CREMAJAZZARTFESTIVAL - CONCERTO DI CHIUSURA - RECENSIONE - CREMASCOLTA

di Francesco Torrisi

....grande settimana di Jazz in città .... - FT recensione Eventi
Ieri sera a CREMARENA un GranConcerto di chiusura del Festival con una gigantesca DANIELA SPALLETTA – voce solista, accompagnata da SEBY BURGIO – pianoforte, ALBERTO FIDONE – contrabbasso e GIUSPPE TRINGALI – batteria.
Ho definito “gigantesca” la performance di DANIELA SPALLETTA e, credetemi non è esagerazione!


Ha doti naturali enormi, con una estensione senza limiti, accompagnate da una facilità e naturalezza di emissione che fanno sembrare facili anche i sovracuti impossibili e soprattutto, una partecipazione interpretativa che sa ….farti innamorare della sua musica!
Aggiungeteci la giovinezza, la simpatia, l'eleganza di una star che non sa nemmeno cosa vuol dire “tirarsela” ed è spigato l'uso del aggettiva “gigantesca”.
Un tipo così, non poteva che essere accompagnata da “cumparuzzi” par suo, giovani che “sanno” di Jazz, tecnica sopraffina, affiatamento ed amicizia e grande, grande classe.
"Valore aggiunto" (i batteristi sono “di default” sempre un po' ….”matti”) l'estro inventivo/attoriale di TRINGALI che ha sapientemente “improvvisato”, nei momenti giusti, “siparietti” godibilissimi, di grande spirito.
Gli applausi del pubblico entusiasta si sono sprecati e cosi pure i bis, che si sono chiusi con una splendida esecuzione di PIAZZA (con GIOVANNI MAZZARINO stess , autore della musica, chiamato al pianoforte) interpretata magistralmente da DANIELA SPALLETTA.
Si è avviata così, alla grande, alla chiusura, una settimana di grande Jazz, caratterizzata da grande livello musicale/interpretativo dei musicisti, scelti con la consueta, competente attenzione dal direttore artistico M° GIOVANNI MAZZARINO, perfettamente organizzata dalla preziosa, simpaticissima VALENTINA GRAMAZIO, sostenuta “in continuum” dal ….“lavoro sporco” dell'insostituibile (marito) GIOVANNI AMORE. Settimana sostenuta dal Comune (grazie particolare a Morena Saltini Assessore che ama il Jazz) da Regione Lombardia e dai tanti Sponsor locali (che hanno messo a disposizione le loro strutture operative); solo in questo contesto tutti i concerti hanno consentito la partecipazione gratuita dei cittadini!
Ho detto “avviata alla chiusura”, perchè oggi, Domenica, ancora due eventi saranno la “coda” del Festival:
alle 18:30, “Aperitivo in Jazz” nella ritrovata, cordiale cornice del “CAFFE' DEL MUSEO”, EMIOLA JAZZ QUARTET , con la “nostra” MARTA ARPINI , voce ….”di casa”e, splendido finale
alle ore 21:00 in SALA CREMONESI del Centro Culturale SantAgostino la proiezione del Film-Concert “PIANI PARALLELI” dalla Suite per quartetto jazz e orchestra d'archi di Giovanni Mazzarino, Fabrizio Bosso. Steve Swallow, Adam Nussbaum, Paolo Silvestri e Accademia d'archi Arrigoni e.....scusate se è poco!

/